Come effettuare il backup di un iPhone

Come effettuare il backup di un iPhone

Contatti, Foto, Video, Documenti, tutto materiale importante conservato sul tuo iPhone che è bene mettere al sicuro. Come fare una copia di backup e mettere al riparo parte della tua vita digitale evitando spiacevoli inconvenienti che potrebbero farti perdere decine di foto ricordo, documenti importanti o contatti della tua rubrica?

Quella di effettuare un backup del tuo iPhone dovrebbe rientrare fra quelle operazioni da effettuare settimanalmente al fine di evitare in caso di furto, smarrimento o guasto del tuo device la perdita di tutto il materiale digitale accumulato. Se tuttavia non sai come fare un backup del tuo iPhone, siamo qui per questo. Segui la nostra guida per capire come effettuare un backup del tuo iPhone.

Backup iPhone iTunes

backup-iphone-itunes

Il metodo più semplice e veloce per effettuare un backup dell’iPhone è quello che utilizza iTunes. Una volta che ti sei assicurato di possedere iTunes sul tuo PC o Mac, provvedi ad effettuare l’accesso con User ID e password, in modo da associare il tuo iPhone ad iTunes.

Se avete a disposizione un computer Mac non dovete fare nulla, Itunes è già installato sul vostro computer basta cliccare sull’icona con la nota musicale. Quando collegate l’iPhone il programma dovrebbe partire automaticamente. Per gli utenti che hanno un PC con Windows bisogna invece scaricarlo dal sito ufficiale della Apple scaricando iTunesSetup.exe ed installandolo sul computer.

E’ arrivato dunque il momento di fare il backup, collegate dunque il vostro iPhone attraverso il cavo che usate per ricaricarlo alla porta USB del vostro Mac e PC e dovreste vedere ll programma iTunes che si avvia.

Cerca il tasto “Effettua backup adesso” e attendi quindi la sincronizzazione di tutti idati presenti. Tale operazione può impiegare parecchi minuti, in base alla quantità di dati da salvare. Nel caso in cui compaia il messaggio che indica che ci sono applicazioni non salvate fate anche il backup delle app.

Backup iPhone da iCloud

backup-iphone-icloud

Il servizio iCloud permette a tutti gli utenti Apple di avere uno spazio fisico a disposizione sul quale poter salvare tutti i propri dati. E’ possibile mantenere una copia di documenti, foto, note, calendari e posta elettronica semplicemente facendo la sincronizzazione con il proprio account iCloud.

In alternativa quindi e senza l’ausilio di un PC, potete effettuare un backup tramite iCloud semplicemente controllando che il servizio sia attivo verificando da Impostazioni > iCloud > Backup. Se non avete ancora attivato il servizio è sufficiente cliccare sull’icona attivandola. Potete raggiungere le impostazioni anche dall’icona della nuvola blu presente nella home del vostro telefono.

Potete scegliere cosa salvare sul vostro spazio di backup attivando le singole voci come la posta elettronica, le foto, calendari, note e così via.

Una volta attivate le impostazioni potete fare subito il backup dei vostri dati facendo clic sul pulsante Esegui backup adesso, in questo modo tutti i dati selezionati verranno archiviati sul vostro spazio iCloud. Affinchè la procedura vada a buon fine è necessario essere connessi via wifi o 3G alla rete e conviene che l’iPhone sia sotto carica.

Lo spazio disponibile su iCloud è di 5Gb gratis che dovrebbero bastarvi, per avere più spazio si paga una quota a parte che parte da 0,99 € / al mese per avere ulteriori 20 Gb di spazio aggiuntivo a salire.

Ripristinare backup iPhone

Una volta effettuato il backup, è possibile ripristinare il dispositivo ai dati di fabbrica e migrare tutto il contenuto del vecchio Backup anche su un nuovo iPhone. Quando si va a configurare un dispositivo ripristinato scegliere quindi la voce ripristina backup da iCloud o ripristina backup da iTunes.

La guida è valida per tutti i dispositivi Apple, come iPod e iPad.

Avatar
Esperto di software e nuove tecnologie. Web writer per passione.

NESSUN COMMENTO

Rispondi: