Novità WhatsApp, ecco arrivare gli album e i filtri

Novità WhatsApp, ecco arrivare gli album e i filtri

Lo avevamo preannunciato e le attese non sono certamente state smentite: il 2017 è un anno di grandi novità per WhatsApp, l’app di messaggistica del gruppo Facebook, nonché software più utilizzato al mondo per i messaggi istantanei su dispositivi mobili. A conferma di ciò, gli ultimi annunci contenenti le prossime innovazioni dell’app, comprendenti la possibilità di poter organizzare le foto in album e la presenza di filtri che permetteranno a tutti gli utilizzatori di poter ritoccare immagini, video, e non solo.

Gli album fotografici

Cominciamo con la prima novità, che sarà certamente gradita a chi su WhatsApp scambia molte immagini. Stando alle innovazioni formulate, infatti, quando un utente invierà più di cinque foto in uno stesso scambio, le stesse verranno organizzate in maniera automatica in un album specifico e dedicato. Il beneficio che dovrebbe essere apportato è immediato e ben evidente dai primi screenshot che la società ha condiviso: la chat risulterà essere meno invasiva e più lineare, con una visualizzazione confortevole e intuitiva (sarà infatti sufficiente fare un tap sulla miniatura della foto interessata per poterla vedere a display intero, considerato che l’album si aprirà come una gallery).

I filtri per le foto

Altra novità che sarà in grado di soddisfare le velleità di coloro che amano scambiarsi foto sull’app è legata all’avvento dei filtri per le foto. Di fatti, accedendo alla fotocamera interna di WhatsApp si trovano una serie di nuovi filtri che non solamente funzionano per le foto scattate con la stessa camera, quanto anche per i video e per le gif.

Disponibili in fase di modifica dei contenuti, i filtri sono per il momento cinque (Pop, B&W, Cool, Chrome e Film): insomma, non certo una collezione irrinunciabile o paragonabile a quella che è possibile disporre con il ricorso ad altre app, ma sicuramente un punto di avvio che potrebbe trovare il gradimento da parte degli appassionati di fotografia e che, soprattutto, potrebbe (dovrebbe?) fare da apripista ad altri filtri che nel corso dei prossimi mesi potrebbero andare ad arricchire le opportunità di ritocco delle proprie opere d’arte.

Le risposte rapide

Le novità annunciate non finiscono tuttavia qui. Gli sviluppatori informano infatti del lancio di una novità che dovrebbe rendere più entusiasmante l’esperienza di suo: le risposte rapide a un singolo messaggio. Per poter ridurre i tempi di riscontro sarà infatti sufficiente scorrere verso destra il testo che si desidera utilizzare come base per la propria risposta, e scrivere pertanto un feedback a quello specifico intervento. Una novità che riteniamo essere di grande sostanza, e che faciliterà (e non poco) le discussioni all’interno dei gruppi più affollati e numerosi.

Quando saranno disponibili le novità

Gli aggiornamenti per il momento riguardano solamente la versione per iOS e, dunque, per iPhone. Inoltre, non tutti i dispositivi potrebbero trovare, tra gli update, la nuova versione disponibile. Per quanto concerne gli aggiornamenti per Android, non ci sono per il momento notizie ufficiali sul rilascio: è tuttavia molto probabile che non passeranno molte settimane prima che tali innovazioni siano disponibili anche sui dispositivi che utilizzano il sistema operativo del robottino verde…

NESSUN COMMENTO

Rispondi: